top of page
  • carolinabianchi001

Bambole reborn: pro e contro di possederne una

Aggiornamento: 30 mag 2023

I bambole reborn (grandi o piccoli) o le bambole realistiche sono fatte di vinile o silicone e sembrano un bambino vero. Sono abbastanza alla moda al giorno d'oggi, e il collezionismo è uno dei loro scopi, ma non l'unico:


Alcune persone si divertono a prendersi cura di loro, a vestirli, a fargli il bagno, a comprargli vestiti o anche a portarli fuori per una passeggiata. Come possiamo vedere, l'acquisizione di una bambola che sembra vera può essere legata a diversi scopi. Ma tutti gli usi sono ugualmente salutari ?



Vantaggi terapeutici di avere bambole reborn



L'uso di questi bambolole reborn femmine e maschio con i nostri figli è il più comune. Perché, attraverso il gioco simbolico, si possono favorire certe abilità. I bambini tendono a imitare il modo in cui gli adulti si prendono cura dei loro bambini, il che aumenta la loro capacità di pensare ai bisogni degli altri.


D'altra parte, l'apprendimento della motricità fine viene promosso anche vestendo e svestendo il bambolotto reborn in silicone, aprendo e chiudendo cerniere o bottoni, o mettendo e togliendo i pannolini. Sarebbe come con qualsiasi altra bambola, solo che questa è più realistica.


Ciò che è meno noto è l'utilità terapeutica di queste bambolotti che sembrano bambini veri. Uno studio realizzato in una casa di riposo ha dimostrato che la reborn doll può avere un effetto curativo sui malati di Alzheimer. Si è scoperto che il loro realismo incoraggia il bisogno di accudirli, coccolarli e cullarli, il che trasmette pace e tranquillità ai pazienti, aiutando a ridurre l'angoscia, l'ansia e la depressione.


La bambola di silicone è anche usato nella terapia psicologica per casi molto specifici e sempre come misura temporanea. Aiuta, per esempio, in situazioni di squilibrio mentale dovute alla perdita di un figlio. Le persone colpite attraversano parte del loro processo di lutto, comprendendo ciò che è successo loro e come questo li sta influenzando oggi.



Svantaggi del utilizzo delle bambole che sembrano vere



Ma cosa succede quando queste neonate reborn vengono usate al di fuori della terapia psicologica ? Finché non ci sono deficit affettivi o difficoltà emotive e la bambola reborn viene acquistato come oggetto da collezione o come hobby, il suo uso non dovrebbe presentare alcun inconveniente; tuttavia, ci sono casi in cui le ragioni del suo uso non hanno nulla a che vedere con quanto sopra.


Ci sono donne che non possono rimanere incinte, che hanno subito un aborto spontaneo o che hanno perso un figlio e che evitano di affrontare i sentimenti di dolore e tristezza che questo comporta con una bambola realistica.


Allo stesso tempo, le madri in piena sindrome del nido vuoto (cioè che si sentono sole perché i loro figli sono più grandi, si sono trasferiti fuori dalla casa familiare) si rivolgono ai reborns per coprire il vuoto e la solitudine. Per esempio mettendo i bambole reborn in vestiti che ricordanole i loro figli quando erano neonati, o seguendo la stessa routine con i baby-dolls come facevano con loro.


Se i membri della famiglia o gli amici rilevano questo tipo di uso con un bambolotto reborn in qualcuno vicino a loro, sarebbe consigliabile consultare uno psicologo. La bambola realistica nasconde probabilmente problemi psicologici che richiedono una terapia.


Sembra che giocare con le bambole reborn non sia più un'esclusiva dell'infanzia. L'uso di bambole che sembrano vere può essere benefico e terapeutico, purché sia fatto sotto la supervisione di uno specialista.


Dai un'occhiata a quest'altro post del blog sulle bambole reborn se vuoi saperne di più sul fenomeno delle reborn dolls.

54 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page